“Il faro di Mussolini” premio HOMBRES 2015

Il libro storico di Alpozzi “Il faro di Mussolini” premiato a Predappio.

A Predappio (FC), città natale di Benito Mussolini, sabato 17 ottobre 2015, il libro storico del fotoreporter Alberto Alpozzi “Il faro di Mussolini” è stato insignito del Premio HOMBRES dal Sindaco Giorgio Frassineti, nell’ambito dell’XI edizione del premio letterario itinerante, alla presenza di Vittorio Emiliani al quale questa edizione è stata dedicata.
Premio_Hombres_Predappio_il-faro-di-mussolini_alpozzi_frassinetiA sorpresa, al termine della presentazione del libro, l’autore è stato premiato per il suo libro di ricerca (due anni, dal luglio 2013 quando scoprì il faro in Somalia): “il libro Il faro di Mussolini riscopre un capitolo trascurato della storia italiana in un inedito racconto attraverso documenti che escono per la prima volta dagli archivi e le parole di uomini, le cui imprese silenziose e spesso esemplari, si sono intrecciate con la Storia. Narra i luoghi e le opere di un tempo perduto che hanno caratterizzato un’Italia dimenticata.” GUARDA QUI IL BOOKTRAILER
Un libro quello di Alpozzi che non smette di stupire e colpire: la presentazione boicottata a Ciriè, in provincia di Torino, da un’amministrazione miope del Partito (anti)Democratico e un Sindaco, Francesco Brizio, che in consiglio comunale straordinario cita la guerra d’Etiopia e l’utilizzo dei gas come argomentazione per motivare la sua scelta di non leggere il libro al quale chiude le porte del Municipio perché non piace il titolo. Il Sindaco di Ciriè ha fatto solo molta confusione poiché l’Etiopia, stato sovrano, di cui parla non è lo stato della Somalia, diversa nazione nella quale si trova il faro Crispi e nella quale è ambientata l’intera storia, ma anche che venne realizzato nel 1924, ben distante nel tempo e nello spazio dalla guerra italo-etiopica del 1935-36… Il Sindaco Brizio, avrebbe dovuto partecipare all’incontro in Comune a Torino, dove il Sindaco, On. Piero Fassino, ha accolto il Governatore di Guardafui, Abdlukadir Mohamed, venuto a Torino per incontrare personalmente Alpozzi. “Siamo paesi amici da molti anni – ha dichiarato il Governatore – e sono onorato di essere stato ricevuto nella città di Torino ed aver avuto la possibilità di creare rapporti per un nuovo futuro che nasce dalla storia che ci lega e che conosciamo molto bene avendo davanti agli occhi tutte le buone opere realizzate dagli italiani per la Somalia”. GUARDA QUI L’INIZIO DELLA CONFERENZA STAMPA
il-faro-di-mussolini_alpozzi_abdulkadir_torinoPosizione diversa, invece, quella assunta dal più onesto e oggettivo collega di Predappio, Giorgio Frassineti, anch’egli del PD, che non solo invita nella sua città l’autore a presentare il libro, ma lo premia anche per il lavoro svolto e l’oggettività storica con la quale ha affrontato un tema poco dibatutto, quasi per nulla conosciuto e molto delicato. Ma non solo: basta vedere qui il fitto calendario di appuntamenti per le presentazioni del libro in tutta in Italia.
Insomma un libro che molto sta facendo discutere in Italia ma che indubbiamente sta riscuotendo un notevole successo per l’inedita ricerca storica. Apprezzato soprattutto oltreoceano, o come direbbe qualcun altro al di là dei monti e al di là dei mari, infatti è stato acquisito dalle prestigiose biblioteche delle università di Harvard, Yale, Princeton, Standford e dalla Biblioteca del Congresso di Washington. Chissà se presto potremo trovarlo anche nella biblioteca comunale di Ciriè e un giorno presentarlo nel Palazzo Comunale in quella stessa sala revocata?

Clicca MI PIACE nella pagina Facebook dedicata al Faro Crispi a Capo Guardafui

Acquista ora “Il faro di Mussolini” CLICCANDO QUI oppure puoi trovarlo in tutte le librerie e store online

il-faro-di-mussolini_premio_hombres2015_predappio

Annunci

4 pensieri su ““Il faro di Mussolini” premio HOMBRES 2015

  1. Pingback: Viaggio nella Somalia italiana, un libro sulla storia coloniale dai contenuti inediti | L'ITALIA COLONIALE

  2. Pingback: Di cosa parla il libro “Il faro di Mussolini”? | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  3. Pingback: Il Maestro Rabino dipinge il faro Francesco Crispi | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

  4. Pingback: Dal Giappone alla Spagna, i migliori disegnatori interpretano “Il faro di Mussolini” | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...