Romanamente Vol. IV “Come l’Italia fascista fotografava l’Africa”

Negli anni Venti e Trenta come fotografavamo l’Africa? La fotografia coloniale italiana non è quella contrabbandata da quattro scatti da bordello che giravano sottobanco poi fatti passare come le foto rappresentative della nostra visione di quei luoghi e quelle persone in quegli anni. Nel nuovo volume della collana storico-fotografica “Romanamente”, oggi al suo quarto capitolo, con il titolo “Come l’Italia fascista iniziò a fotografare l’Africa” vengono svelate le opere fotografiche realizzate in Somalia da Carlo Pedrini, direttoredel Regio Laboratorio Foto Cinematografico di Mogadiscio.

ACQUISTA ORA a soli Euro 10,90 + s.p. il dossier “Romanamente – Come l’Italia fascista iniziò a fotografare l’Africa” inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico. (No contrassegno)

romanamente vol. 4- carlo pedrini somalia

Il Regio Gabinetto fotografica non produsse solamente fotografie governative ed istituzionali, ma realizzò soprattutto una preziosa documentazione etnografica della colonia che pone il Pedrini fra i primi africanisti. Creò immagini suggestive che oggi pubblichiamo per la prima volta per mostrare la vera “fotografia coloniale” dell’epoca fascista.
A Pedrini dobbiamo infatti la maggior parte della documentazione fotografica della Somalia italiana, utilizzata per decenni anche dopo la sua morte per cartoline, testi scolastici, libri e riviste.
.
ACQUISTA ORA a soli Euro 10,90 + s.p. il dossier “Romanamente – Come l’Italia fascista iniziò a fotografare l’Africa” inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico. (No contrassegno)
.
COMPLETA TUTTA LA COLLANA CON I VOLUMI “ROMANAMENTE” ARRETRATI:
collana romanamente-italia fascista-africa
Annunci

Un pensiero su “Romanamente Vol. IV “Come l’Italia fascista fotografava l’Africa”

  1. Pingback: “Come l’Italia fascista iniziò a fotografare l’Africa”. Quarto volume della collana “Romanamente” | L'ITALIA COLONIALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...