Come l’Italia modernizzò le vie d’Africa

Nono volume della collana “Romanamente”. Il nuovo testo “Come l’Italia fascista modernizzò le vie d’Africa” della serie storico-fotografica dedicata alle opere coloniali italiane illustra la realizzazione del nuovo sistema viario per l’Africa Orientale in stile europeo per migliorare le condizioni delle vie di comunicazioni e quindi incentivare lo sviluppo del lavoro e degli investimenti nelle terre appena acquisite.

ACQUISTA ORA a soli Euro 10,90 + s.p. il dossier “Come l’Italia fascista modernizzò le vie d’Africa” inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico. (No contrassegno)
.
Cover_Romanamente – Come l'Italia fascista modernizzò le vie d'AfricaLe cosiddette “Strade Imperiali” etiopiche non erano che poco più di piste, totalmente allagate e impraticabili durante la stagione delle piogge, e per lo più inadatte al transito di autocarri e autovetture moderne.
.
La strada è la costruzione romana per eccellenza, l’opera pubblica che meglio si prestava ad accostare il nuovo Impero fascista ai fasti della Roma imperiale, divenendo così il segno tangibile dell’azione civilizzatrice compiuta dal fascismo nelle sue colonie secondo il pensiero positivista di Auguste Comte enunciato nel “Discours esprit positif” del 1844 che permeava tutta l’Europa dell’epoca.
.
Il Ministro dei Lavori pubblici, Giuseppe Cobolli Gigli, in “Strade Imperiali” nel 1938 scriveva: “Alle strade fondamentali è affidato un ruolo di primo piano nella difesa e nella valorizzazione dell’Impero […] con la costruzione delle strade si ebbe la sicurezza militare nelle zone da esse attraversate e il continuo miglioramento economico dei trasporti”.
.
ACQUISTA ORA a soli Euro 10,90 + s.p. il dossier “Come l’Italia fascista modernizzò le vie d’Africa” inviando una mail a ilfarodimussolini@libero.it. Potrai pagare con Paypal, Postepay o bonifico. (No contrassegno)
.

Un pensiero su “Come l’Italia modernizzò le vie d’Africa

  1. Pingback: “Romanamente – Come l’Italia fas*ista modernizzò le vie d’Africa” – L'altra faccia del colonialismo italiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...