Il Principe di Guardafui, l’ultimo guardiano italiano del faro Crispi

La storia dell’ultimo guardiano del faro Crispi. Estratto dal cap. 37 “Il Principe di Guardafui” pagg. 238-241 del libro “Il faro di Mussolini” di Alberto Alpozzi “Pronto pronto, qui Yole Fassio… passo…” “Qui Principe di Guardafui, come state? Mare Buono?… Passo…” “Tutti benone, mare ottimo… Quando vai in licenza?… Passo…” “Fra quindici giorni… Passo” Maggio 1955,…

Mogadiscio. Biscarra e il Monumento ai Caduti della Somalia

Nel marzo 1928 durante la visita di SAR Umberto di Savoia a Mogadiscio venne inaugurato il Monumento ai pionieri della Somalia, eretto sul Lungomare Vittorio Bottego, opera dello scultore torinese Cesare Biscarra, invitato nella capitale della Somalia Italiana dal governatore Cesare Maria de Vecchi di Val Cismon. Tutto il viaggio del Principe è raccontato nel…

Lidio Ajmone pittore dimenticato della Somalia Italiana

Questo articolo vuole rendere omaggio al pittore piemontese Lidio Ajmone, ed in particolar modo alla sua produzione artistica legata alla Somalia, dove risiedette tra il 1925 e il 1928. Su questo sito di ricerca storica, dedicato al faro Francesco Crispi, desideriamo infatti anche ridare vita a tutti quegli uomini che vissero e lavorarono nella nostra…

Il faro di Capo Guardafui sui francobolli della Somalia Italiana

Il faro Francesco Crispi a Capo Guardafui assunse un’importanza tale, come icona e immagine dell’Impero, che venne anche commemorato con una serie pittorica di francobolli pubblicata nel 1932 su proposta del governatore Guido Corni, che nel 1929 fece richiesta apposita al Ministero delle Colonie incaricando Piero Franco, un artista locale, di preparare i bozzetti di…

Un faro “torinese” in Somalia

Il faro a Capo Guardafui, realizzato nel 1924, dopo diversi decenni di incarti, rilievi e indecisioni si può dire abbia un’anima torinese. Il progetto, redatto dalla Regia Marina Militare, venne realizzato durante il governatorato del torinese Cesare Maria De Vecchi di Val Cismon, quadrunviro della marcia su Roma; la lanterna, un’ottica girevole, ad incandescenza a…

Introduzione al faro Francesco Crispi di Capo Guardafui

Il faro di capo Guardafui, la punta estrema del Corno d’Africa, in Somalia, intitolato allo statista Francesco Crispi, venne realizzato dall’Italia il 5 aprile 1924, durante il governatorato di C.M. De Vecchi di Val Cismon, su progetto della Regia Marina con annessa stazione radiotelegrafica e radiogoniometrica a protezione delle navi che vi transitavano per l’Asia,…