Mogadiscio. Biscarra e il Monumento ai Caduti della Somalia

Nel marzo 1928 durante la visita di SAR Umberto di Savoia a Mogadiscio venne inaugurato il Monumento ai pionieri della Somalia, eretto sul Lungomare Vittorio Bottego, opera dello scultore torinese Cesare Biscarra, invitato nella capitale della Somalia Italiana dal governatore Cesare Maria de Vecchi di Val Cismon. Tutto il viaggio del Principe è raccontato nel…

Come si sbarcava a Mogadiscio

Gli approdi alle coste della Somalia negli anni ’20, a causa di multiple file di frangenti, spesso fino a centinaia di metri dalla terra ferma, erano disagevoli e dovevano avvenire con mezzi alquanto primitivi. “I passeggeri, giunto il vapore davanti al luogo designato, scendevano quindi in una imbarcazione che li trasportava sin dove si poteva,…

5 agosto 1929 – La prima crociera turistica nella Somalia italiana

Lunedì 5 agosto 1929 alle ore 22.00, da Genova partiva il piroscafo Giuseppe Mazzini per il “Viaggio di propaganda indetto dalla compagnia italiana turismo sotto gli auspici di S.E. il Governatore della Somalia Italiana”. Era la partenza della prima crociera turistica della “Compagnia Italiana Transatlantica” nella più remota colonia italiana. Il biglietto costava £ 10.425 in…

L’ascari Ussen Fara Medaglia di Bronzo al Valor Militare

Dopo la realizzazione del faro Crispi nell’aprile 1924 gli attacchi da parte delle tribù locali, cappeggiate da Herzi Bogor, non tardarono ad impegnare spesso la guarnigione a protezione dell’installazione richiedendo spesso anche l’intervento dei distaccamenti di Tohen e Alula (qui una mappa). Il faro non venne mai preso ma caddero in diverse occasioni sia italiani…

Il naufragio dell’U-852 a capo Guardafui

Il 3 maggio 1944 l’U-852, comandato da Heinz-Wilhelm Eck, naufragò presso il capo Guardafui  dopo l’attacco di cinque Wellington G.R.Mk.XIIIs del No.621 Sqd. e uno del No.8 Sqd. basati a Khormaksar (Aden). Ci furono 7 morti e 59 superstiti che furono fatti prigionieri dagli inglesi. Clicca MI PIACE nella pagina Facebook dedicata al Faro Crispi…

Carlo Pedrini e il Regio Laboratorio Foto Cinematografico Mogadiscio

CARLO PEDRINI (Nin talyaani ah iyo kaameradiisa), fotografo torinese, fu a capo del Regio Laboratorio Foto Cinematografico di Mogadiscio dal 1926 al 1932, istituito dal governatore C.M. de Vecchi di Val Cismon. Al Pedrini dobbiamo la maggior parte della documentazione fotografica della Somalia Italiana degli anni ’20. Sue sono le foto del faro Crispi pubblicate…