Il nuovo calendario storico “Somalia coloniale” per finanziare la ricerca – VIDEO

SESTA RISTAMPA. Ordinabile per tutto Gennaio 2017.

presentazione-calendario2017-somalia_coloniale_alpozzi

La presentazione ufficiale del “Calendario 2017 – Somalia coloniale” sarà a Torino il 19 Dicembre 2016 alle ore 19.00 all’Osa Lingotto, in via Bizzozero 26. Per l’occasione interverrà il dott. Mohamud Yassin della Ong IIDA che illustrerà i progetti presenti e futuri presso l’ospedale “Giacomo De Martino” di Mogadiscio. Introduzione a cura di Osa Lingotto. Patrocinio dell’Ass. Paracadutisti del Canavese.
Presenterà Alberto Alpozzi, autore del calendario. CLICCA QUI per l’evento su Facebook.

.calendario_2017_somalia-coloniale-1Con il nuovo “Calendario 2017 – Somalia coloniale” si intende diffondere e finanziare la ricerca storica sulla storia coloniale italiana in Somalia. Con l’acquisto del nuovo calendario 2017 contribuirai allo studio approfondito della cultura italo-somala per la creazione di un passato condiviso che lega ancora oggi l’identità della Somalia con la storia dell’Italia.

Se anche tu credi nella storia d’Italia fuori dai dogmi e dal pensiero unico acquista ora il nuovo “Calendario 2017 – Somalia coloniale” a soli 10 Euro (+ s.p.) e contribuirai a finanziare la ricerca storica.

Invia una mail a albertoalpozzi@libero.it con oggetto “Calendario 2017” e avrai tutti i dettagli per ricevere a casa il calendario.

Il tuo contributo inoltre permetterà il mantenimento delle pagine storiche dedicate su Facebook: “Faro Francesco Crispi 1924 – Capo Guardafui” e “Carlo Pedrini Fotografo, Mogadiscio 1926-1932” e il blog collegato oltre che questo sito dove stai ora leggendo.

Tutte le foto del “Calendario 2017 – Somalia coloniale” sono immagini di Carlo Pedrini, il fotografo capo del Regio Laboratorio Foto Cinematografico di Mogadiscio e sono:

Copertina – Il faro Francesco Crispi nel 1930 (colorato da Pietro Pipoli – Recolored, war in colour)

Gennaio – Vista del centro storico di Mogadiscio nel 1928 durante la visita del Principe Umberto di Savoia

Febbraio – La diga di sbarramento, lunga 90 m., sul fiume Uebi Scebeli nei pressi delle concessioni agricole di Genale

Marzo – La consegna della bandiera del Regio Corpo Truppe della Somalia davanti alla Cattedrale di Mogadiscio

Aprile – Opere idrauliche al Villaggio Duca degli Abruzzi. Lo scaricatore di fondo intitolato alla Regina Elena

Maggio – Il gonfalone donato dal Comune di Torino sventola davanti alla Cattedrale di Mogadiscio il giorno dell’inaugurazione

Giugno – Vista aerea di Mogadiscio nei primi anni 30

Luglio – Afgoi. Il ponte ferroviario sul fiume Uebi Scebeli lungo la linea Mogadiscio-Villabruzzi

Agosto – Dubat al confine italo-etiopico. La Banda armata del confine di Iet rende gli onori

Settembre – Mogadiscio. Il viale del Re dopo il passaggio del corteo del Principe Umberto di Savoia

Ottobre – Mogadiscio. Il Principe Umberto di Savoia visita l’ospedale “Giacomo de Martino”

Novembre – Zaptiè e Carabinieri Reali presso le saline di Hafun scortano il Principe Umberto di Savoia

Dicembre – Villaggio Duca degli Abruzzi. La giostra per i bambini dei figli dei lavoratori

Annunci

2 pensieri su “Il nuovo calendario storico “Somalia coloniale” per finanziare la ricerca – VIDEO

  1. Pingback: LA SOMALIA SOTTO IL TRICOLORE: UNA STORIA DA RISCRIVERE | MOVIMENTO IRREDENTISTA ITALIANO

  2. Pingback: Il vero volto del colonialismo italiano per la prima volta in un calendario | Viaggio nella Somalia Italiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...