Un faro “torinese” in Somalia

devecchi_valcismon_somalia_foto-pedriniIl faro a Capo Guardafui, realizzato nel 1924, dopo diversi decenni di incarti, rilievi e indecisioni si può dire abbia un’anima torinese. Il progetto, redatto dalla Regia Marina Militare, venne realizzato durante il governatorato del torinese Cesare Maria De Vecchi di Val Cismon, quadrunviro della marcia su Roma; la lanterna, un’ottica girevole, ad incandescenza a vapori di petrolio, con una potenza di 7250 candele con una visibilità fino a 40 miglia, venne realizzata grazie ai progetti dell’ing. Vittorio Croizat, anch’egli torinese, che già era stato “l’inventore delle lampadine a petrolio che illuminarono Torino prima della luce elettrica” (Stampa Sera 19 febbrario 1953).

Clicca MI PIACE nella pagina Facebook dedicata al Faro Crispi a Capo Guardafui

Infine, tutta la documentazione fotografica d’epoca, sia del primo faro, quello del 1924 a semplice traliccio metallico, così come del secondo faro, quello del 1930, la torre a fascio littorio, vennero realizzate da Carlo Pedrini, fotografo torinese, a capo del Regio Laboratorio Foto Cinematografico di Mogadiscio dal 1926 al 1932, istituito da C.M. De Vecchi di Val Cismon (nella foto qui in alto a sinistra, sempre realizzata dal Pedrini – internetculturale.it).

TUTTA LA STORIA DEL FARO FRANCESCO CRISPI DI CAPO GUARDAFUI E’ NARRATA NEL LIBRO “IL FARO DI MUSSOLINI”. ACQUISTALO ORA CLICCANDO QUI OPPURE PUOI TROVARLO IN TUTTE LE LIBRERIE E STORE ON-LINE. GUARDA QUI IL BOOK-TRAILER DI PRESENTAZIONE E LEGGI QUI LE RECENSIONI DEI LETTORI.

© 2014 Alberto Alpozzi freelance photojournalist All Rights Reserved – Torino, Italy

Per approfondire clicca qui per leggere un articolo sulla storia della costruzione del faro Crispi

ARTICOLI CORRELATI:

“Il Faro dell’Impero per gli Eroi della guerra d’Etiopia” dal blog “L’Italia Coloniale”

ENGLISH VERSION

Lighthouse in Somalia from Turin

faro_crispi_1928_foto_pedriniThe lighthouse at Cape Guardafui, built in 1924, after several decades of wrappers , reliefs and indecision have a soul in Turin. The project, drawn by the Royal Italian Navy, was built during the governorship Cesare Maria De Vecchi di Val Cismon, born in, Turin quadrunviro the “marcia su Roma” ; the lantern, perspective swivel incandescent oil vapor , with a power of 7250 candles with a visibility of up to 40 miles, was built with the projects by the engineer Vittorio Croizat, born in Turin, which already had been “the inventor of the oil lamps that lit Turin before the electric light” (Stampa Sera, February, 19, 1953).

Click LIKE into Facebook page dedicated to Lighthouse Crispi at cape Guardafui

Finally, all the photographic documentation, till the first lighthouse, 1924, in simple metal tower , as well as the second lighthouse, 1930, the tower like a “fascio littorio”, were taken by Carlo Pedrini, Turin photographer, chief of  Regio Laboratorio Foto Cinematografico di Mogadiscio from 1926 to 1932, established by CM De Vecchi di Val Cismon (pictured on the left, taken by Pedrini – internetculturale.it ) .

© 2014 Alberto Alpozzi freelance photojournalist All Rights Reserved – Torino, Italy

To learn more click here to read an article about the lighthouse Crispi’s history

HERE MY FACEBOOK PAGE “Fotografia e Reportage – Alpozzi Fotografo Torino” TO SEE MY REPORTAGE

Annunci

4 pensieri su “Un faro “torinese” in Somalia

  1. Pingback: Il Faro dell’Impero per gli Eroi della guerra d’Etiopia | L'ITALIA COLONIALE

  2. Pingback: Somalia Italiana – Il Capitano Gatti muore difendendo il Faro Crispi | L'ITALIA COLONIALE

  3. Pingback: Il Faro dell’Impero per gli Eroi della guerra d’Etiopia | L'ITALIA COLONIALE

  4. Pingback: 1924/2014 – Il 90° anniversario del faro Crispi nella Somalia italiana | Faro Francesco Crispi - Cape Guardafui, Somalia A.O.I.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...